Turismo

Share

Il turismo rappresenta una fonte di benessere che riguarda tutta la città e non soltanto gli addetti ai lavori. C’è da creare un vero e proprio SISTEMA TURISTICO aperto al contributo di tutti i cittadini che diventi così parte integrante di una nuova CULTURA tesa alla valorizzazione delle nostre ricchezze artistiche ed ambientali. In questo contesto gli operatori del settore vanno messi in rete in modo da sentirsi protagonisti di un percorso complesso reso vincente dalla partecipazione di tutti.

Nasce così una SQUADRA che si interfaccia quotidianamente con le istituzioni, ed in primo luogo con il Comune, e nello stesso tempo con i circuiti nazionali ed internazionali. Diventa prioritaria, il mese di settembre di ogni anno, la stesura del PROGRAMMA ANNUALE DEGLI EVENTI dell’anno successivo, concordato con le realtà culturali del territorio, per permettere a tutti gli operatori di organizzare per tempo le loro attività promozionali. Ricchezze turistiche importantissime come, per esempio, il Gran Sasso d’Italia e la Perdonanza Celestiniana vanno fatte conoscere per far sì che l’immagine della città diventi un forte catalizzatore di interesse e curiosità proporzionale alla sua storia ed al suo ruolo di settima città più bella d’Italia.

SPROVINCIALIZZARE deve diventare lo slogan intorno al quale nasce la necessità di puntare in alto anche attraverso i finanziamenti europei sinora utilizzati molto poco e, talora, male. Noi tutti, in questo modo, rappresenteremo la SQUADRA che esalterà i motivi per cui sempre più persone verranno ad ammirare le nostre bellezze scoprendo peraltro un sistema ricettivo di grande qualità.